News

15
Feb

Rimozioni neoformazioni cutanee

 PLASMAONE è uno strumento che sfruttando la ionizzazione dei gas presenti nell’aria genera un piccola scarica dielettrica senza alcun passaggio di corrente, tra il puntale e il paziente, il quale agisce a livello epidermico creando una sublimazione del tessuto dove viene applicato.

E’ un nuovo tipo di chirurgia non ablativa. Una chirurgia, quindi, che non prevede l’utilizzo di bisturi; che non taglia e non buca.

Ottima è l’applicazione di questa metodologia per rimuovere le neoformazione cutanee,  si utilizza quindi   dalla rimozione di fibromi cutanei, nevi, cheloidi, xantelasmi alla correzione di cicatrici, lifting del viso e del corpo.

Rispetto ad una rimozione classica c’è una importanze diminuzione dei giorni di guarigione, la possibilità di evitare le complicanze post intervento chirurgico e la ripresa immediata delle normali attività quotidiane.